“CUCIRE INSIEME LE PROPRIE STORIE E DARE VITA A NUOVE COSE E A NUOVI STIMOLI”

Con il ritorno in zona gialla è partito il Laboratorio di Sartoria sociale e il Progetto Odisseo è tornato a raccontarsi, aprendo le porte dell’hub sociale creato al piano terra dell’Istituto Casa Lavoro e Preghiera di Padre Messina, per un incontro con i giornalisti che si è svolto lunedì 24 maggio 2021

Un incontro con i giornalisti per far conoscere la Sartoria sociale (che con il ritorno della città in zona gialla, ha potuto finalmente avviare le attività) e per fare un primo bilancio del Progetto Odisseo (finanziato da “Con i Bambini”, l’impresa sociale interamente partecipata da Fondazione con il Sud), rivolto ai bambini e alle famiglie della Costa Sud di Palermo.

Agli intervenuti è stato anche mostrato l’hub sociale creato al piano terra della struttura e sono state anticipate alcune tra le attività di Progetto previste a breve: un “tempo d’estate” speciale (Spazio Nemo), all’insegna della musica; un programma di formazione per mamme volontarie per un servizio di baby sitting autogestito e un’attività di supporto didattico, con metodologie innovative che prevedono – tra le tante altre cose – attività all’aperto, visite guidate e rafforzamento delle competenze STEM.

All’incontro sono stati presenti la responsabile del Progetto Odisseo, Maria Pia Pensabene; l’assessora alla Scuola, al Lavoro, alle Questioni di genere e al Decentramento del Comune di Palermo, Giovanna Marano; il presidente del Centro Padre Nostro di Brancaccio, Maurizio Artale e la stilista Alice Salmeri, docente della Sartoria sociale, oltre a Suor Mariangela, una delle suore che sono anima e motore della Casa Lavoro e Preghiera di Padre Messina, luogo strategico dell’intero Progetto.

Nel corso dell’incontro è stato proiettato anche un breve report delle attività svolte, che ha raccontato, in forma emozionle, le attività del Progetto Odisseo, proseguite anche durante i difficili mesi della pandemia grazie alla determinazione e al lavoro di organizzatori, docenti, associazioni coinvolte nel progetto, operatori e, soprattutto, grazie ai tanti partecipanti alle attività: i bambini, i ragazzi e le loro famiglie.

Alcune immagini dell’incontro di lunedì 24 maggio 2021

23/05/2021    |    a cura di Redazione sito    |   Ufficio stampa Progetto Odisseo
VAI ALLA PAGINA DEL LABORATORIO DI SARTORIA SOCIALE
TORNA AL JOURNAL PROGETTO ODISSEO

Condividi questo post