Loading...

PATTO X IL TERRITORIO
MAGGIORE ATTENZIONE
AI DIRITTI DEI PIÙ PICCOLI

Tutta la comunità educante del territorio di intervento verrà coinvolta per costituire una Rete finalizzata alla stipula di un Patto educativo per il territorio. Alcuni degli obiettivi del Patto consistono nel promuovere una maggiore attenzione ai diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, ricercare la sinergia tra agenzie educative e favorire iniziative di formazione e aggiornamento degli educatori.

Il Patto educativo è pensato come sintesi di azioni di alleanze tra persone che riconoscono la loro importanza di educatori. Troverà la sua sintesi in un documento frutto di un lavoro collettivo, che sarà avviato in concomitanza con l’avvio del Progetto e durerà 3 anni e al quale partecipato adolescenti, adulti, referenti scolastici, soggetti del terzo settore, istituzioni pubbliche, referenti del mondo aziendale, riuniti in gruppi coordinati e in tavoli tematici.

Nei tavoli, ci si interrogherà su cosa vuol dire educare le nuove generazioni e sul significato di Essere un Paese che educa, nel presupposto secondo cui ogni adulto educa e nella convinzione che è necessario che l’educazione dei bambini torni a essere della comunità, evitando che siano altre agenzie non autorizzate ad educare le nuove generazioni, come la televisione o i social network.

Il Patto educativo territoriale vuole essere l’inizio di un percorso di educazione condivisa, che dovrà essere sviluppato con impegno in azioni concrete da tutti i cittadini/educatori.

PARTNER INTERESSATI NELL’ATTIVITÀ

CIRPE - CENTRO INIZIATIVE RICERCHE PROGRAMMAZIONE ECONOMICA
LA LINEA DELLA PALMA

TUTTE LE ATTIVITÀ DEL PROGETTO ODISSEO

VAI ALLA PAGINA DI RIEPILOGO DELLE ATTIVITÀ
2019-08-31T08:27:38+02:00