Discipline STEM al femminile

La consapevolezza inizia dalla scuola

A partire dal 31 marzo 2022, presso l’IISS Alessandro Volta di Palermo, nell’ambito delle attività di Progetto Odisseo, sarà possibile fruire della mostra “Le STEM si imparano a scuola“. Organizzata grazie al lavoro di un gruppo di allievi/e dello stesso Istituto, attraverso una disamina dei contributi “al femminile” alla scienza, dall’antichità al ‘900, l’esposizione è una riprova che le discipline STEM non tengono conto del genere.

Si sono impegnati/e, documentando ogni singolo passaggio, hanno prodotto anche elaborati grafici (locandine, dépliant e inviti alla mostra) per dimostrare, attraverso un percorso storico ineccepibile, che le discipline STEM, così come le definiamo oggi, ovvero quelle che fanno riferimento a Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica, non sono appannaggio esclusivo del genere maschile.

Ragazzi/e dell’IISS Volta hanno allestito una mostra che, da Marie Curie a Caroline Herschel, da Margherita Hack a Christiane Volhard e Vandana Shiva e molte altre ancora, intende restituire il messaggio che, dalla medicina alla fisica quantistica, dall’economia alla chimica e per ogni altro aspetto del panorama scientifico, essere donna, piuttosto che un gap, deve essere considerato un vantaggio.

25/03/2022    |    a cura di Redazione sito
TORNA AL JOURNAL DI PROGETTO ODISSEO

Condividi questo post